Discovering the walled garden of Pomerol

Alla scoperta del giardino murato di Pomerol

Aperitivo e cena presso l'incredibile SingleThread, tre stelle Michelin, accompagnati da 23 annate di Ch. Belle Brise a partire dal 1993.

Ospitato presso SingleThread, Amburgo

Eventi ed esperienze / Alla scoperta del giardino murato di Pomerol
A novembre abbiamo organizzato una cena speciale per celebrare una delle nostre tenute preferite: Ch. Belle-Brise. Questa piccola proprietà di Pomerol è quasi un'enclave della filosofia borgognona sulla riva destra di Bordeaux e abbiamo esplorato i suoi notevoli ed eleganti vini attraverso un'incredibile verticale.

Nascosto nell'angolo sud-occidentale di Pomerol, Ch. Belle-Brise è il Bordeaux per eccellenza per gli addetti ai lavori. Con soli due ettari di vigneto con giardino recintato, la produzione di questa tenuta è minima, il che la rende uno dei vini più rari sul mercato (e probabilmente più esclusivo di Pétrus o Le Pin). Sebbene il vino sia stato prodotto qui fin dal XVIII secolo, è solo dal 1991 che è stato commercializzato, dopo che Henri-Bruno de Coincy ha acquistato la tenuta. Stilisticamente, questo Pomerol artigianale è setoso e opulento, ma con una finezza e una potenza quasi priva di peso più simile ai Grand Cru di Borgogna.

Durante questo straordinario pasto di 11 portate presso l'acclamato SingleThread Restaurant & Inn, tre stelle Michelin, abbiamo degustato 23 annate della tenuta a partire dal 1993, una delle prime ad essere commercializzate.

Il menu, ideato dai coniugi Kyle e Katina Connaughton, che hanno rivoluzionato la cucina giapponese con il loro approccio unico e la loro gastronomia sostenibile, ottenendo tre stelle a tre anni dall'apertura del SingleThread, si è accompagnato sapientemente agli straordinari vini in degustazione.

Pubblicheremo presto un articolo su questa straordinaria serata che ha offerto un'opportunità unica di esplorare questo indirizzo di Pomerol molto speciale.

 

Torna al blog